Lizzano in Belvedere

Le Origini di Lizzano in Belvedere

Lizzano in Belvedere Ŕ un Comune in provincia di Bologna che dista una settantina di chilometri dal capoluogo della Regione Emilia Romagna e conta oltre 2.300 abitanti, i quali vivono su una superficie pari a 85,56 chilometri quadrati.

Dove

Lizzano in Belvedere sorge sull'Appennino tosco emiliano, al confine tra Modena e Pistoia. E' infatti limitrofo a Fanano, Montese e Sestola, noti paesi in provincia di Modena, ai Comuni toscani di Porretta Terme, Pistoia e San Marcello Pistoiese, oltre che al bolognese Gaggio Montano.

Lizzano in Belvedere sorge ai piedi del Monte Pizzo, in una splendida zona di montagna circondata da boschi e da piste da sci, nella quale si sfiora l'altitudine di 1.945.

Questo caratteristico paese della provincia di Bologna sorge, inoltre, nel cuore la valle del torrente Silla, affluente del fiume Reno, in un bucolico paesaggio contraddistinto da fertili colline e verdeggianti boschi.

Il Comune di Lizzano in Belvedere comprende anche alcune frazioni sicuramente degne di nota, fra le quali Pianaccio, dove Ŕ nato il giornalista Enzo Biagi, Madonna dell'Acero, che ospita un Santuario molto celebre, e Vidiciatico, nota localitÓ di villeggiatura nei dintorni di Bologna.